Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

La Chiesa, il fotografo, il fioraio, la marcia nuziale, il padre che alza il velo, le promesse… Si! Lo voglio!\r\nOgni donna, almeno una volta nella propria vita, sogna di pronunciare queste grandi parole. Ma soprattutto, almeno una volta nella propria vita, ogni donna sogna di dire: “SI! È l’abito giusto!”\r\nPerché si sa, nel quartiere, tra i colleghi, nel bar sotto casa, parrucchieri, l’unica domanda che faranno riguardo il vostro matrimonio sarà: com’era la sposa?\r\nSembra assurdo ma è proprio il signor “Abito Bianco” che muove i fili dei preparativi. In base a ciò che si sceglie va abbinato bouquet, addobbo in Chiesa, acconciatura, trucco… Perciò sposine dovete brillare, farvi notare, siete voi e il vostro abito meraviglioso al centro dell’attenzione!\r\nI modelli proposti quest’anno sono straordinari e riescono ad accontentare ogni tipo di capriccio, dalle spose più aggressive e sbarazzine, a quelle più sofisticate e romantiche.\r\nDi tutte le proposte viste alla Bridal Week 2016 ci sono alcuni punti fondamentali da tenere d’occhio per essere spose super glam!\r\n- Braccia coperte: maniche lunghe dal polso in giù, scampanate, abiti monospalla, braccia ricoperte da lavorazioni in pizzo che sembrano tatoo, stoffe leggere e trasparenti.\r\n- Super gonne: fiocchi giganti, cascate di fiori, gonne 3D, abiti ricchi e importanti dalla forte personalità, come le spose di Antonio Riva, ma anche estremamente sensuali, Yolan Cris e Rochas docet.\r\n- Trasparenze: il corpo femminile esposto in tutto il suo splendore, spose/dee femminili, sensuali, romantiche. Alberta Ferretti con gonne di tulle e bluse trasparenti di pizzo. Vera Wang con fiocchi, richiami floreali e per le più rock accenti di nero. Francesco Scognamiglio carico di rouge dai tessuti impalpabili. Ermanno Scervino moderno con i suoi crop top. Marchesa sublime (la collezione più bella in assoluto) con i suoi toni pastello, il suo color champagne, che regala alla sposa l’aspetto di una fata.\r\n- Tanto colore: abiti rosa, verde, azzurro, sfumati chiarissimi o con pennellate decise quasi a sembrare quadri impressionisti, ideali per cerimonie immerse nel verde.\r\nPer completare il look, capelli dal raccolto morbido o semplicemente sciolti, impreziositi da piccoli fiori. Make up ultra naturale con labbra rosee o rosso ciliegia.\r\nQuindi, che il vostro sia un matrimonio minimal-chic, principesco, boho-chic o rock, che siate più Kate Middleton o più Kate Moss, l’importante è che vi sentiate speciali, splendide, le più belle..non per tutti, ma per chi vi aspetta sull’altare per poter dire “SI LO VOGLIO”!\r\n\r\n


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui