MERCOLEDì, 22 MAGGIO 2024
73,328 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
73,328 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

PAGELLONE. Rosina e Di Cesare salvano un pessimo Bari

Pubblicato da: Vincenzo Damiani | Mer, 22 Marzo 2023 - 09:15
- PUBBLICITÀ LEGALE -
bari.aci.it"

6 MICAI Nel primo tempo salva la squadra, nulla può sulla punizione di Bentivoglio

rn

5 DONKOR E’ suo il fallo inutile che provoca il calcio piazzato trasformato dal centrocampista modenese. Alterna cose buone ad ingenuità che finiscono per pesare sull’economia di una partita

rn

5,5 TONUCCI In marcatura ha qualche sbavatura, troppo spesso regala palloni agli avversari calciando in tribuna o alla viva il parroco anche quando potrebbe gestire meglio il possesso palla

rn

6,5 DI CESARE Senza di lui sarebbero dolori, è pressoché perfetto negli anticipi ed è l’unico in grado di far ripartire rapidamente l’azione

rn

5,5 GEMITI Quando c’è da affondare Osuji riesce sempre a frenarlo, le poche volte che trova il fondo rovina tutto con cross improponibili per un torneo di serie B. Luppi lo mette sovente in difficoltà

rn

 6 ROMIZI Sufficienza tirata: rallenta molto, troppo, la costruzione del gioco. Ci mette la solita foga agonistica ma ha vissuto periodi migliori

rn

5,5 VALIANI I primi 45 minuti li disputa da comparsa. Entra più nel vivo del gioco nell’ultima mezz’ora, un po’ come tutto il resto della squadra

rn

5,5 DEFENDI Paradossalmente le cose migliori le fa quando viene spostato a fare il terzino: qualche discesa interessante e un paio di cross invitanti, troppo poco

rn

5 SANSONE Il peggiore in campo, non indovina nulla nemmeno le punizioni. Momento di opacità, De Luca scalpita

rn

6 (dal 60’ De Luca: Senza fare nulla di eclatante, regala maggiore verve)

rn

5 PUSCAS Gli arrivano pochissimi palloni giocabili, quasi nessuno. Trascorre il suo tempo in campo a rincorrere gli avversari, l’unica cosa che lo differenzia da Sansone

rn

6 (dal 70’ Maniero: L’assist per Rosina, seppur non complicato, è suo. Non è il Super Pippo ammirato sino ad un mese fa, ma almeno dà un punto di riferimento alla squadra)

rn

7 ROSINA Alla fine gli faranno una statua in corso Vittorio Emanuele: prima spreca una grande occasione, dopo aver saltato con una finta due uomini; poi regala ai tifosi una perla delle sue. Un gol di rara bellezza che evita una sconfitta pesante

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Obesità, è curabile con un approccio...

 E' stata firmata al Lido di Venezia, la Venice Declaration 2024 in occasione...
- 21 Maggio 2024

Puglia, dalla Regione 15 milioni per...

Quindici milioni di euro per procedere alla liquidazione delle somme restanti...
- 21 Maggio 2024

Vendevano fitofarmaci illegali, maxi sequestro nel...

Vendevano fitofarmaci illegali per un valore commerciale di 220mila euro. È...
- 21 Maggio 2024

Salute, dalla Regione Puglia ok a...

È stata approvata all'unanimità dal Consiglio regionale della Puglia la legge...
- 21 Maggio 2024