Cabtutela.it
acipocket.it
MangAmi

Nella sua abitazione, nascosto in un vano dell’ascensore, sono stati trovati un Kalashnikov, con caricatore e 115 cartucce. Arrestato dalla polizia, Vito Valerio, barese di 34 anni, esponente del clan Strisciuglio con l’accusa di detenzione illegale di arma da guerra e ricettazione.\r\nSono in corso indagini tecniche per verificare se l’’arma trovata sia stata utilizzata in recenti episodi di sangue.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui