Cabtutela.it
acipocket.it
MangAmi

E’ stato ripristinato a tempo di record il servizio delle Ferrovie del Nord Barese sulla linea Bari-Barletta, interrotto a causa di un furto di cavi elettrici subito la scorsa notte.\r\n\r\nIl furto aveva riguardato un tratto in prossimità di Palese Macchie e aveva creato inevitabili disagi alla circolazione in direzione Barletta, tanto da rendere necessaria l’istituzione di pullman sostitutivi alla fermata Europa e a Palese.\r\n\r\nIgnoti hanno rubato circa 300 metri di fili, mandando in tilt il sistema. Squadre di operai hanno lavorato dalle primissime ore del mattino, riuscendo a sostituire i cavi e a far riprendere la regolare circolazione già alle 9,30. Nessun disagio, invece, si è registrato per il traffico da e per l’aeroporto.\r\n\r\n“Si tratta di una piaga evidentemente difficile da guarire – dice il direttore generale di Ferrotramviaria, Massimo Nitti – : questa volta il disagio ha riguardato soprattutto i passeggeri di Palese e Macchie e non ci sono state ripercussioni sul traffico aeroportuale, che è un po’ il biglietto da visita non solo dell’azienda ma di tutta la Puglia, visto che si tratta della porta d’accesso al nostro territorio. Auspichiamo che si possa fare qualcosa per arginare questo fenomeno dei furti di cavi elettrici, perché se dovesse capitare, come in altri casi, alla linea che collega Bari all’aeroporto, sarà un incredibile danno all’immagine della Puglia. Un danno che certamente la nostra terra non merita, peraltro in un periodo dell’anno in cui i turisti ci onorano della loro presenza”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui