Cabtutela.it
acipocket.it
Pietre, pezzi di cemento, tutti accatastati sotto il ponte di via Omodeo. La denuncia è del Movimento Cinque Stelle. “Seppur vero che ormai ne abbiamo viste di tutti i colori, risulta davvero pericolosa la situazione che ho ritrovato sotto il ponte di via Omodeo diventato nuovo tragitto obbligatorio per chi deve proseguire su via Caldarola a causa dei lavori della rotatoria in costruzione – dichiara il portavoce M5S al Comune di Bari Sabino Mangano  –  mentre altri pini vengono abbattuti per garantire la grande opera, vorremmo comprendere con quale logica sono stati ammassati i materiali di risulta dei lavori effettuati (forse riferibili alla prima rotatoria su via Caldarola?) proprio sotto il ponte di via Omodeo, senza alcun criterio di sicurezza o delimitazione di accesso. Un luogo già interessato da sversamenti di rifiuti di ogni genere”.

\r\n


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui