Il Bari ha un nuovo puntello per il centrocampo: è il centrale svizzero di origini albanesi Migjen Basha, ex Torino e Lucerna. Il giocatore, come dichiarato dal presidente Cosmo Giancaspro nel dopopartita con il Cosenza, era in tribuna. In queste ore si sottoporrà alle visite mediche e dopo sottoscriverà con il ds Sean Sogliano un contratto (possibile un biennale).\r\n\r\nChi è Basha\r\n\r\nBasha è il giocatore che coniuga quantità e qualità nella linea mediana e rientra tra gli elementi richiesti da Stellone: insomma un cursore che ha anche i piedi per far partire la manovra. L’arrivo dell’ex granata avvicina le partenze del mediano Romizi e della mezzala Valiani (richiesto dal Trapani).\r\n\r\nAltri innesti\r\n\r\nIl Bari ha necessità di completare l’organico, tenendo conto dei regolamenti che prevedono una lista da diciotto tesserati, con almeno un altro innesto per reparto: un centrale difensivo, un centrocampista centrale (Cinelli) e un attaccante di prospettiva. La prova di Castrovilli contro i silani aumenta le chance per il giovane di rimanere aggregato alla prima squadra per tutto il torneo anche se, considerato il talento, la scelta più oculata sarebbe quella di cederlo in prestito in Lega Pro, al fine di fargli aumentare minutaggio tra i professionisti ed esperienza.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here