Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Il mercato agroalimentare barese di Mungivacca cambierà presto volto. Questa mattina infatti sono state completate le procedure di esproprio da parte del Comune dei terreni che ospitano la struttura, volte alla riqualificazione dei 16 box attualmente esistenti e alla costruzione di nuovi spazi. Il Maab era stato completato nel 2010, ma i 200mila metri quadri della struttura non sono mai stati utilizzati per iniziative concrete.

\r\n

Ora ci potrebbe essere però una svolta. In futuro ospiterà infatti il polo logistico dell’agroalimentare pugliese. La Camera di commercio sta infatti avviando un progetto di delocalizzazione delle attività del settore. Verranno quindi creati all’interno degli spazi attualmente disponibili laboratori specializzati nell’agroalimentare e sportelli per altre operazioni, come visure e dichiarazioni.

\r\n

Il progetto, realizzato in collaborazione con l’Università degli studi di Bari, prevede anche la costruzione di altri 32 box, che saranno destinati ad ospitare il mercato ortofrutticolo all’ingrosso, realizzato con fondi locali e bancari. “L’obiettivo finale – spiegano dal Comune -, condiviso con tutti gli enti coinvolti, è la creazione di un polo che possa valorizzare le imprese del territorio con cui saranno condivise tutte le successiva fasi della progettazione”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui