Cabtutela.it
acipocket.it

I carabinieri di Trani (BT) hanno arrestato un giovane coratino per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Tutto è nato dal via vai notato dai militari vicino all’appartamento del 21enne, un piano rialzato di un palazzo dell’edilizia popolare in via Caltanissetta. Un servizio di osservazione ha permesso di capire che l’attività di spaccio avveniva direttamente dall’appartamento, attraverso la finestra della camera da letto.

\r\n

Fin da subito i carabinieri hanno notato  qualcosa di strano, ovvero il 21enne e la sua fidanzata, in quel momento presente, facevano di tutto per non alzarsi dal letto. E’ qui che i militari hanno deciso di approfondire le ricerche, andando a controllare anche al di sotto del materasso, dove hanno trovato 25 dosi di hashish per un peso di circa 24 grammi e 5 dosi di cocaina per un peso di circa 1,20 grammi, il tutto nascosto tra la struttura in metallo e le doghe. Inoltre, nell’appartamento è stata rinvenuta, all’interno di un sacco nero dentro un ripostiglio, una pianta di marijuana di circa 80 cm, un coltellino per tagliare lo stupefacente e circa 615 euro ritenuti provento delle attività illecite. Il giovane, pur non gravato da precedenti specifici, è stato arrestato.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui