Cabtutela.it
acipocket.it

Mandato di arresto europeo per Vincenzo Surico, 73enne, residente in Inghilterra: l’uomo deve scontare una pena di 4 anni di carcere, con interdizione di 5 anni dagli uffici pubblici e l’interdizione per sempre da qualsiasi ufficio che riguarda i minori, per i reati di violenza sessuale ai danni di un ragazzo italiano, avvenuti nell’agosto del 2002 in Inghilterra. L’ordine di carcerazione risale al 3 gennaio del 2012: dopo un’intensa attività investigativa condotta dalla squadra mobile di Bari con la polizia inglese, il 73 enne è stato rintracciato a Yude Ches, in Inghilterra.\r\n\r\nI fatti\r\n\r\nNell’agosto del 2002, la vittima delle violenze, all’epoca quattordicenne, fu mandata dai genitori a trascorrere un periodo di vacanza in Inghilterra, ospite dell’arrestato, amico di famiglia; al rientro in Italia, il ragazzo era apparso aggressivo e violento, tanto da dover ricorrere alle cure di psicologi.\r\n\r\nSoltanto nel 2004, in occasione di una visita di cortesia ai genitori del ragazzo, Surico venne violentemente aggredito dal 14enne: così scattò la denuncia.\r\n\r\nPer rintracciare l’uomo sono state consultate diverse banche dati, tra cui l’archivio pensionati, che ha consentito di accertare che la pensione di anzianità erogata a Surico veniva mensilmente inviata al suo indirizzo estero e accreditata su un conto corrente di una banca britannica.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui