Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

“Aeroporti di Puglia non ha favorito Ryanair”. Con questa motivazione la Procura di Bari ha chiesto l’archiviazione del procedimento che vede indagati l’attuale amministratore unico Giuseppe Acierno, il direttore generale Marco Franchini,  il direttore amministrativo Patrizio Summo e l’ex amministratore unico Domenico Di Paola.\r\n\r\nLe indagini, coordinate dal pm Luciana Silvestris e dal procuratore aggiunto Lino Giorgio Brunoche, hanno coinvolto i vertici della società che gestisce gli aeroporti pugliese riguardo il contratto marketing sottoscritto nel 2009 – e rinnovato nel 2014 – con la concessionaria della pubblicità per Ryanair.  Secondo la magistratura barese, Aeroporti di Puglia non ha favorito la compagnia aerea e quindi ha chiesto l’archiviazione per gli indagati dai reati di abuso d’ufficio, truffa e falso.\r\n\r\nGli inquirenti volevano accertare le procedure in base alle quali fondi europei per il turismo sono transitati per pubblicità nelle casse di una società di Ryanair, la Ams, attraverso Aeroporti di Puglia.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui