Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it

“Se il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, vorrà attenersi a un corretto rapporto istituzionale non ci sarà problema, da questo punto di vista lo invito a essere costruttivo”. Sono le parole del neoministro per il Mezzogiorno, Claudio De Vincenti, pronunciate nel corso di una intervista a Radionorba. Tra De Vincenti, renziano di ferro, ed Emiliano non ci sono stati buoni rapporti dal punto di vista istituzionale, sull’Ilva ci sono stati ripetuti scontri.\r\n\r\n“Il nuovo Mezzogiorno – ha spiegato De Vincenti – si fa costruendo e non agitando strumentalmente questioni che non ha senso agitare. Stiamo sui problemi, i problemi dei cittadini, delle persone, perché è con loro che si costruisce il nuovo Mezzogiorno”. Emiliano non ha replicato direttamente a De Vincenti, ma ha espresso l’auspicio di incontrare il presidente del Consiglio incaricato, Paolo Gentiloni.\r\n\r\n“Con Gentiloni – ha detto – mi piacerebbe incontrarmi, cosa che non mi era riuscita con il precedente presidente del Consiglio, per parlare delle questioni più importanti che riguardano non solo la Puglia ma l’Italia intera. Perché il processo di decarbonizzazione delle imprese a carbone, e noi ne abbiamo due che sono le più grandi d’Europa, la centrale Enel Federico II e l’Ilva di Traranto, è una cosa che interessa il mondo intero”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui