Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Il consiglio comunale ha approvato all’unanimità l’ordine del giorno del M5S “in Bici al Lavoro”. “La mobilità sostenibile – commentano i consiglieri Sabino Marco Mangano e Francesco Colella – è uno dei punti cardine del nostro programma e la proposta è nata dalla constatazione che ogni spostamento in bicicletta anziché in automobile genera economie e vantaggi considerevoli, tanto per l’individuo quanto per la collettività urbana: minore deterioramento della rete stradale e riduzione del programma di nuove infrastrutture stradali; maggiore attrattiva del centro città (negozi, cultura, ricreazione, vita sociale); riduce l’inquinamento, il traffico sulle strade e i costi sostenuti per gli spostamenti (benzina, ticket parcheggio)”.\r\n\r\n”Inoltre pedalare – proseguono i pentastellati – si traduce in grandi benefici per il sistema cardiovascolare, è molto meno faticoso e più veloce che camminare o attendere i mezzi pubblici e se si è stanchi di stare nel traffico è possibile scegliere un percorso alternativo che magari attraversa un parco o una zona pedonale”.\r\n\r\nIl sindaco e la Giunta tutta, in collaborazione con le altre forze politiche, si impegneranno alla realizzazione di un piano che preveda “Buoni Mobilità” o forme di sgravi fiscali nei confronti di quei cittadini che utilizzino la bicicletta per recarsi a lavoro.\r\n\r\n”Sono numerosi – spiegano – gli stati europei nei quali da tempo vengono applicate tali misure come Belgio, Paesi Bassi, Danimarca, Svizzera, Germania e in particolare in Francia è previsto per i dipendenti che si rechino a lavoro in bicicletta il rimborso, da parte dell’azienda, di 0,25 centesimi di euro per ogni km percorso. L’azienda rientrerà nei costi di tale operazione con detrazioni fiscali”.\r\n\r\n”Nei prossimi mesi parteciperemo attivamente – concludono – alla redazione delle linee guida e di un eventuale regolamento per rendere operativo il nostro ordine del giorno, continuando come sempre a spingere la mobilità sostenibile con richieste di nuove rastrelliere e piste ciclabili”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui