Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it

Da duemilasedici anni a questa parte, i festeggiamenti del Natale si sono evoluti in maniera considerevole. Oggi, le serie Tv stanno prendendo sempre più piede nel mondo dell’intrattenimento, raccogliendo ogni anno masse sempre più nutrite di fan. Allora, perché non rinnovare le tradizioni natalizie con la visione di qualche episodio a tema? Ecco a voi una selezione di quattro episodi di quattro serie Tv, molto diverse tra loro, ma con un unico filo conduttore.

\r\n

BoJack Horseman – Sabrina’s Christmas Wish

\r\n

Messa online su Netflix il 19 dicembre del 2014, la puntata speciale di BoJack Horseman dedicata al Natale ci fa entrare – finalmente – in un episodio della famosa sit com di cui il protagonista è reduce. Il cavallo BoJack, infatti, è una ex star della Tv americana, il cui bagliore è stato consumato dall’alcol e dall’irrecuperabile cinismo, rendendolo quasi del tutto solo. Quello che per il protagonista più si avvicina a una famiglia è, infatti, il cast della sit com sdolcinata di cui faceva parte: la piccola e adorabile Sabrina – qualche anno prima di diventare una popstar tossicodipendente – e i due orfanelli Ethan e Olivia. Con una trama volutamente stucchevole, lo speciale di Natale di Bojack Horseman fa il verso al sistema di sentimenti posticci messo in piedi dallo showbiz: un altro, amaro colpo di Raphael Bob-Waksberg – creatore della serie – il cui feroce sarcasmo non poteva risparmiare certo La festa per eccellenza. Un briciolo di speranza resta – tuttavia – anche per il vecchio e triste cavallo, nel rapporto con il coinquilino Todd, con cui si crea (grazie alla magia del Natale?) un inaspettato momento di affetto e condivisione.

\r\n

BhxmasBlack Mirror – White Christmas

\r\n

In puro stile Black Mirror, White Christmas – uscito come speciale di Natale il 16 dicembre 2014 – affronta con lucido catastrofismo il tema del progresso tecnologico e la sua ricaduta sulla psicologia umana. L’ambientazione natalizia è un espediente per rendere ancora più angosciante e disperata la solitudine dei protagonisti, Matt (Jon Hamm) e Potter (Rafe Spall) costretti in una baita isolata dalla neve. La chiacchierata tra i due uomini, diventa la cornice di tre storie, in un crescendo di crudeltà surreale che aumenta esponenzialmente fino alla sequenza finale. Con diversi volti noti della Tv inglese e americana (oltre Hamm, famoso per aver interpretato Don Draper in Mad Men, Oona Chaplin e Natalia Tena di Game of Thrones), White Christmas è – forse – l’episodio più riuscito di tutto Black Mirror, la peggiore incursione della tecnologia nelle coscienze sulle alienanti note di “I wish it could be Christmas everyday”.

\r\n

Blackmirrorwhitechristmas

\r\nFriends – L’armadillo natalizio \r\n\r\nFriends ha celebrato la quotidianità ordinaria ed esilarante dei suoi personaggi per la sua intera durata, 9 lunghe straordinarie stagioni. Nel susseguirsi degli anni Friends ci ha regalato altrettanti episodi di Natale. Un personale favorito è però è quello in cui appare L’armadillo natalizio. In questa puntata Ross è deciso a insegnare al figlio Ben in cosa consiste Hanukkah, la festa ebraica celebrata in contemporanea al Natale. Nel tentativo di rendere la spiegazione interessante, Ross si travestirà da armadillo – unico costume festivo che è riuscito a rimediade sotto Natale. Il suo  tentativo sarà, però, in parte sabotato dall’incursione divertente di Chandler e Joy. Nonostante le interferenze, l’episodio riesce a rendere Hanukkah e il suo l’armadillo festivi e indimenticabili.\r\n\r\nCommunity – L’incontrollabile Natale di Abed \r\n\r\nLa comedy con protagonisti Abed, Troy, Annie, Shirley, Britta, Pierce e Jeff ha sfornato alcune delle migliori parodie della cultura pop americana. L’episodio di natale L’incontrollabile Natale di Abed è un vero e proprio capolavoro. Confezionato in stop motion, l’episodio traccia il percorso immaginario di Abed per scoprire il vero significato del natale. Musicata, infarcita di nonsense e condita di citazioni, l’11esima puntata delle seconda stagione di Community, ci porta in un magico mood natalizio non senza ironia e un pizzico di cinismo. Severamente sottovalutata dalla produzione, Community è una serie cult sopravvissuta per 6 stagioni solo grazie all’amore dei suoi fan. Sperando che un film chiuda il cerchio sulla serie capolavoro di Dan Harmon (#sixseasonsandamovie) , regaliamoci per Natale questo pezzo di storia della TV.\r\n\r\n


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui