lapugliativaccina.regione.puglia.it

Le feste di Natale. Di solito con il colore rosso. Per Antonio Giovinazzi “Rosso Ferrari”. Il 23enne pilota di Martina Franca è stato ingaggiato dal Cavallino Rampante come terzo pilota della scuderia, con Vettel e Raikkonen. Sergio Marchionne ha scelto di lanciarlo così nell’Olimpo delle corse, scommettendo su un talento italiano e pugliese. Il giovane driver si è raccontato sulla Rosea.\r\n\r\nIl sogno\r\n\r\n”Mi sembrerà reale questa avventura solo quando indosserò i colori della Ferrari. Diventare un pilota Ferrari è quello che vorrebbero tutti i ragazzini quando cominciano a correre”.\r\n\r\nCon Vettel e Raikkonen\r\n\r\n”Lavorare accanto a due campioni del mondo sarà un’esperienza fantastica. Dovrà guadagnare esperienza sulla F.1, cogliere ogni dettaglio e crescere come pilota”.\r\n\r\nLe telefonate di in bocca al lupo dopo la firma con la Ferrari\r\n\r\n”Da Cesare Fiorio a Giancarlo Minardi, ma la più bella è stata quella dei miei genitori”.\r\n\r\nIl poster con la Rossa in cameretta\r\n\r\n”E’ del 2012, la vittoria di Alonso a Valencia. La gara di Formula Uno più bella che abbia mai visto. Quando quest’anno a Monza ho vinto partendo da ultimo, mi sono sentito come lui…”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui