Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Sesso femminile, caucasica e quasi 9 mesi di vita: per ora si sa poco del feto trovato morto, ieri pomeriggio, su una spiaggia di Monopoli da una coppia di turisti inglesi. Nella notte il medico legale, il professore Francesco Introna, svolgerà l’autopsia come chiesto dal pm della Procura di Bari, Giuseppe Dentamaro. Dall’accertamento autoptico potrebbero emergere nuovi indizi che serviranno alla polizia per risalire all’identità della mamma.

Al momento gli inquirenti possono fare solamente ipotesi: la pista investigativa più battuta è quella di un abbandono fatto da una prostituta, che potrebbe essersi sottoposta ad un parto clandestino. Però non sono escluse altre possibilità, la polizia sta ascoltando decine di persone, tra questi anche ginecologi della zona. Si indaga per infanticidio, stando ad un primo esame esterno il feto dovrebbe essere stato abbandonato e volutamente nascosto sotto la sabbia durante la notte tra mercoledì e giovedì. L’autopsia stabilirà le cause esatte della morte, i tempi e le modalità.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui