aqp.it
ferrovieappulolucane.it
amgasbarisrl.it

Sarà una domenica all’insegna dello sport e delle spiagge. Tra Vivicittà che festeggia la sua 31esima edizione e l’inaugurazione della spiaggia di Torre Quetta, per i baresi ci sarà l’imbarazzo della scelta.

Torre Quetta

Dopo il rinvio di Pasquetta a causa del maltempo, si terrà domani l’apertura ufficiale della stagione di “Torre Quetta Beach”. La nuova gestione, affidata all’Albero dei sogni, proporrà una ricca programmazione di eventi culturali e sportivi e un’offerta enogastronomica completamente rinnovata, affidata a storici locali baresi quali La Uascezza, Taiki sushi, Mood, Divina e Riva beach club.

A partire dalle 11 in programma saggi delle discipline di fitness che saranno parte integrante della programmazione estiva, animazione per i più piccoli e il concerto itinerante della QuattroPerQuattro Street band, un gruppo di fiati composto da sedici musicisti appassionati di musica funky, jazz, blues e soul.

Vivicittà

La 31° edizione di Vivicittà prevede due tipologie di corsa, una non competitiva e l’altra competitiva: i podisti più allenati potranno cimentarsi nella corsa competitiva di 12 chilometri ma sono previste anche due corse non competitive, di 12 e 4 chilometri (una salutare passeggiata ludico-motoria). La manifestazione podistica organizzata dalla Uisp – Unione Italiana Sport per Tutti in collaborazione con l’associazione sportiva Bari Road Runners Club partirà alle 10.30 da largo 2 Giugno. “Vince chi c’è” è lo slogan scelto per l’edizione di quest’anno.

Così come annunciato dall’assessore allo Sport, Pietro Petruzzelli, per l’occasione il lungomare Nazario Sauro resterà chiuso alle auto mentre sarà interdetto il transito sulle altre strade che saranno interessate dalla corsa.

Decaro: “L’ 87 per cento delle camere di albergo prenotato. Siamo pronti ad accogliere i turisti”

“Siamo solo al primo weekend che apre uf­ficialmente la stagi­one degli eventi a Bari – commenta il si­ndaco Antonio Decaro – con un’offerta che spazia dallo sport, alla cultura, agli spettacoli e agli eventi per il tempo libero. Nelle prossime settimane, infatti, saranno tantissime le manifestazioni nazionali e internazi­onali che hanno scel­to la nostra città come location e grazie alle quali arriver­anno tantissimi turi­sti a Bari. Già oggi, su uno dei maggiori portali di ricezio­ne, per questo lungo fine settimana, ris­ultano prenotate l’8­7% delle strutture presenti. Questo è un ottimo dato di part­enza e contiamo di continuare così anche nei prossimi mesi, grazie anche alla co­llaborazione delle associazioni di categ­oria e degli alberga­tori che ci aiutano a offrire strutture ricettive di alta qu­alità. Ora tocca a noi dimostrarci ancora una volta una città accogliente e all’­altezza delle grandi sfide che ci aspett­ano”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui