Cabtutela.it
acipocket.it

Pugno di ferro del Comune di Acquaviva contro la distribuzione di volantini pubblicitari, che finiscono per imbrattare le strade. Il sindaco Davide Carlucci ha firmato un’ordinanza con la quale si vieta la distribuzione dall’8 al 28 maggio “per motivi di igiene – spiega Carlucci – e per tutelare la stessa immagine dei centri commerciali, che non può essere veicolata da un rifiuto”. “Per questo- conclude –  incontreremo i responsabili delle società di distribuzione per concordare con loro le modalità  corrette di diffusione dei depliant e di riduzione dell’inquinamento determinato da questa attività”.

Con l’ordinanza si predispongono anche controlli da parte dei vigili, con sanzioni fino a 500 euro.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui