Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it

E’ iniziata stamattina la sperimentazione del lungomare chiuso tra il teatro Margherita e il ponte di via Di Vagno. Alle 9 sono scattati per auto e moto i divieti di circolazione, l’intera area quindi resterà pedonabile sino alle 13, quando le vetture potranno tornare a percorrere il tratto di strada.

Le limitazioni riguardano il lungomare Araldo di Crollalanza, piazza Diaz, carreggiata compresa tra largo Giannella e il passeggiatoio alberato, lungomare Nazario Sauro e l’area attorno a piazza Gramsci, carreggiata prospiciente il mare, nel tratto compreso tra via Matteotti e il prolungamento di via di Vagno.

Si tratta, come detto, di una prima giornata di sperimentazione in vista anche dell’estate, quando l’esperienza potrebbe essere riproposta anche in altre zone del lungomare barese. “Nelle scorse settimane – ha spiegato il sindaco Antonio Decaro – abbiamo avuto la dimostrazione della grande voglia dei cittadini di vivere gli spazi della città e il lungomare è la zona che si presta naturalmente alla fruizione senza auto”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui