Cabtutela.it
aqp.it
ferrovieappulolucane.it

Il secondo isolato di via Sparano, dopo il salotto della musica tra la stazione e piazza Umberto, è quasi pronto. Oggi gli operai stanno montando le panchine tra corso Vittorio Emanuele e via Piccinni dove è stata realizzata una pavimentazione a scacchiera. Dopo i tasti del pianoforte arrivano quindi i cubi di pietra come seduta. I lavori in questo secondo isolato si stanno per concludere. Successivamente si passerà al terzo isolato, quello tra via Piccinni e via Calefati.

“Ecco l’ultimo isolato di via Sparano, il salotto Porta Vecchia – spiega il sindaco Antonio Decaro – che, riprendendo la scacchiera tipica del quartiere murattiano, si apre sul nostro centro storico. Le sedute a forma di cubo che rappresentano gli edifici del quartiere, i tavolini dei bar non più sacrificati dai lavori e lo spazio aperto con le vetrine dei negozi in bella vista, danno davvero una bella sensazione. E quando alla fine dei lavori il tutto sarà rifinito dal verde progettato per le intersezioni delle strade, l’effetto credo sarà davvero quello di una grande città europea, con la sua elegante strada dello shopping. Bene, ora fatta la premessa, potete scatenarvi con le polemiche”, scherza il primo cittadino su Facebook.

E le polemiche non sono mancate. Prima tra tutte l’assenza di spalliere.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui