Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Il 2017 è un anno ricco di anniversari legati ad eventi che hanno determinato grandi cambiamenti ed indimenticabili rivoluzionari. Ma cos’è per noi oggi  una rivoluzione? A questa domanda si cercherà di dare una risposta durante la tredicesima edizione di Lectorinfabula, European Cultural Festival, che si svolgerà a Conversano dal 14 al 17 settembre 2017.

 “Si fa presto a dire rivoluzione”, è il tema scelto per questa edizione del festival, nella quale politologi, giornalisti, scrittori e artisti discuteranno con il pubblico sulle trasformazioni radicali del nostro tempo e sulle soluzioni dei problemi più brucianti della nostra epoca: populismi e democrazie, decrescita, sfide globali, rivoluzione del lavoro, innovazioni tecnologiche, fanatismi religiosi, migrazioni, futuro dell’Europa. Più di cento i relatori in programma, provenienti da tutte le parti del mondo.

Quest’anno Lectorinfabula  prevede  una novità, il Festival infatti sarà preceduto da un’anteprima interamente dedicata al cibo: “Lector in Tavola” a Conversano dal 23 al 25 giugno 2017.

“La rivoluzione parte dal cibo!” è il tema conduttore della tre giorni in cui si parlerà di cultura del cibo e si cercherà di dare risposte “oltre la superficie” alla domanda universale: “Cosa si mangia oggi?” Lector in Tavola è un appuntamento che si impone in tempi in cui il cibo è diventato la gallina dalle uova d’oro dei grandi investitori. Com’è entrata la finanza nella catena alimentare e con quali conseguenze sull’ambiente, sui diritti dei lavoratori, sulla nostra salute?  Come analizzare la rivoluzione del vino tinto spagnolo a 2 euro o dei pomodori San Marzano olandesi? Il cibo, però, è anche poesia, identità, scelta religiosa.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui