Discarica abusiva nella zona dello stadio San Nicola, alle spalle del quartiere Santa Rita. Ieri sono scattati i sigilli, dopo un’operazione della polizia municipale. Si tratta di un’area di 4mila metri quadrati, di proprietà di quattro diverse persone, nella quale non solo venivano accatastati rifiuti, ma venivano anche bruciati.

Nel corso del sopralluogo sono stati trovati materiale in eternit, rifiuti di prodotti elettronici, materiale di risulta da lavorazioni edili, mobili di vario genere.
È al vaglio degli inquirenti la posizione dei proprietari dei terreni per omessa vigilanza sulle aree di loro proprietà.  “Ringrazio la polizia municipale per l’ennesimo intervento, condotto a una sola settimana dal precedente per contrastare il fenomeno delle discariche a cielo aperto e dei roghi abusivi – commenta l’assessore all’Ambiente Pietro Petruzzelli – che, oltre a distruggere il territorio, determinano enormi disagi ai cittadini”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here