Da Santo Spirito a Palese con l’immondizia in auto per non fare la raccolta porta a porta. Questa mattina la polizia municipale ha sanzionato sei persone, residenti a Santo Spirito, che pur di non fare la differenziata nel loro quartiere (il porta  a porta è partito lunedì 19 giugno) hanno gettato l’immondizia nella vicina Palese e sono state multate con 50 euro.
“Queste sono le prime sanzioni elevate in occasione della nuova ordinanza legata all’introduzione della raccolta porta a porta – dichiara l’assessore all’Ambiente, Pietro Petruzzelli -. Come avevamo annunciato, ci sarebbe stata ampia tolleranza verso chi sbaglia nel differenziare i rifiuti e nei confronti di chi espone il contenitore al di fuori della propria abitazione nel giorno sbagliato. Allo stesso tempo, però, nessuna intransigenza verso chi abbandona i propri rifiuti per strada o nelle campagne limitrofe ma soprattutto per chi lascia i propri bustoni nei cassonetti dei quartieri vicini”.

A partire da lunedì diverse squadre saranno impegnate nel controllo del territorio di Santo Spirito e dei quartieri circostanti per sanzionare chi non rispetta l’ordinanza comunale. Inoltre  è allo studio degli uffici comunali l’aumento della sanzione.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here