aqp.it
ferrovieappulolucane.it
amgasbarisrl.it

La polizia ha arrestato il 44enne Antonio De Manna, con precedenti specifici, responsabile dei reati di tentata rapina aggravata in concorso e di detenzione illecita di arma da fuoco clandestina. Gli agenti della squadra mobile erano sulle tracce degli autori di una serie di rapine compiute tra i quartieri Picone, Carrassi e San Pasquale. Così hanno identificato e individuato l’arrestato che si era reso responsabile poco prima, assieme a un complice, non ancora identificato, della tentata rapina ai danni di una banca del quartiere Picone.

L’uomo aveva tentato poco prima di introdursi all’interno della banca, indossando una maschera in lattice con le fattezze di una persona anziana, non riuscendovi a causa della segnalazione acustica del metal detector posto all’ingresso. Due equipaggi dei “Falchi” lo hanno bloccato vicino la propria abitazione, che è stata perquisita. Questo ha  consentito di rinvenire e sequestrare, la maschera in lattice, con la quale aveva tentato la rapina, una pistola semiautomatica di fabbricazione spagnola calibro 7.65, priva di matricola, completa di sei proiettili dello stesso calibro. Proseguono le indagini per riuscire a risalire alle responsabilità dell’arrestato in relazione alle rapine compiute negli ultimi mesi.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui