Cabtutela.it
aqp.it
ferrovieappulolucane.it

Tenta di rapinare un distributore e poi ruba 20 euro ad un minorenne alla fermata del bus. Inseguito e bloccato dai carabinieri di Taranto, Francesco Urbano, 26 anni, è stato arrestato e trovato in possesso di una pistola clandestina. Le accuse sono di tentata rapina, rapina, resistenza a pubblico ufficiale, guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti e detenzione di pistola clandestina.

Nel primo pomeriggio di mercoledì 16 agosto, impugnando la pistola, ha tentato di rapinare dell’incasso giornaliero il gestore di un distributore di carburanti a Statte sulla via per Taranto: un tentativo reso vano dalla pronta reazione della vittima che, per nulla intimorita, ha ingaggiato una breve colluttazione con il malvivente costringendolo a fuggire.

Pochi minuti dopo, sempre a Statte, sotto la minaccia dell’arma, si è fatto consegnare 20 euro da un minorenne alla fermata dell’autobus. Urbano è stato poi sorpreso alla guida di un’auto risultata rubata mentre percorreva via Orsini nel rione Tamburi del capoluogo jonico. Il 26enne, inseguito dai carabinieri, dopo alcune manovre azzardate, è finito contro uno scooter parcheggiato.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui