aqp.it
ferrovieappulolucane.it
amgasbarisrl.it

Ferri e chiodi arrugginiti lungo il nuovo waterfront di San Girolamo – Fesca. Sotto la sabbia risistemata dal Comune in tutta fretta sono stati trovati dei pezzi di ferro mentre decine di chiodi sono sparsi tra le pietre, per tutto il lungomare sul quale sono in corso i lavori di restyling.

I bagnanti chiedono al Comune di intervenire al più presto per evitare che qualcuno si faccia male. La spiaggetta è stata infatti aperta al pubblico alcune settimane fa e l’amministrazione dovrebbe garantire la massima sicurezza. Ma sotto la sabbia sono stati trovati rifiuti e materiale edile, pericolosi soprattutto per i più piccoli. Per quanto riguarda invece il tratto di costa all’interno del cantiere, questo è ancora interdetto ma ogni fine settimana decine di persone si posizionano con sdraiette e ombrelloni. La zona non è stata ripulita né messa in sicurezza.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui