Fabio Grosso, alla vigilia di Bari-Cremonese, gara delicata e da vincere, risponde alle critiche dopo le 3 sconfitte consecutive: “Ci penalizzano gli errori individuali – ha detto il mister biancorosso – non abbiamo ancora trovato l’assetto migliore ma vogliamo portare avanti la nostra idea di calcio”. Dopo tre sconfitte consecutive e otto gol subiti il Bari scende in campo sabato alle 15 contro la Cremonese al San Nicola.

Si riparte da cinque certezze: Micai, Marrone, Basha, Tello e Improta confermati titolari. Restano molti ballottaggi sulle corsie esterne e al centro dell’attacco tra Floro Flores e Nené. Nel corso della conferenza stampa Grosso ha voluto ribadire la fiducia dello staff nei confronti del portiere titolare Micai colpevole di almeno due errori gravi contro il Frosinone.

Resterà in panchina Galano che ha recuperato dalla brutta distorsione alla caviglia sinistra subita nel match d’esordio. Qualche dubbio anche sul modulo di gioco che durante la partita a seconda degli interpreti e delle necessità può variare dal consolidato 4-3-3 al 3-5-2.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here