Snellire e semplificare i rapporti delle imprese pugliesi con l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. È l’obiettivo di un Protocollo di intesa siglato dal direttore interregionale per la Puglia, il Molise e la Basilicata della Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, Roberto Chiara, e dal presidente di Confindustria Puglia, Domenico De Bartolomeo. Attraverso questo accordo gli imprenditori potranno porre alle dogane quesiti o esporre problematiche in merito all’applicazione delle disposizioni tributarie doganali e alle accise per i loro scambi internazionali.

In particolare, le imprese aderenti al sistema confindustriale pugliese, attraverso le proprie associazioni provinciali di riferimento, avranno la possibilità di sottoporre richieste di chiarimenti all’attenzione della Direzione interregionale di Puglia, Molise e Basilicata delle dogane, che, a sua volta, individuerà alcuni funzionari esperti in relazione alle diverse problematiche da esaminare, con la possibilità per le imprese di avere anche colloqui diretti in caso di richieste più specifiche e complesse.

L’obiettivo del protocollo sarà quello di facilitare il dialogo e l’informazione tra l’amministrazione doganale e le imprese del territorio, favorendone il corretto adempimento degli obblighi di legge. L’accordo prevede anche la possibilità di collaborare all’organizzazione di seminari e convegni per favorire la più ampia diffusione di conoscenze sulle principali novità normative di interesse delle imprese.

“L’accordo con l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli focalizza un obiettivo fondamentale per le nostre imprese, poiché è rivolto a sostenerle nella loro attività di import e export – spiega De Bartolomeo – facilitando la gestione degli scambi doganali e il loro processo di internazionalizzazione. Molte delle nostre imprese vivono di scambi commerciali, ma spesso sono frenate da normative che talvolta appaiono poco chiare o di difficile interpretazione. Il protocollo, attraverso una reciproca collaborazione, contribuirà a favorire una migliore comprensione ed applicazione di regole e procedure”.

“Il Protocollo d’intesa stipulato oggi con Confindustria Puglia – commenta il Direttore Chiara – costituisce un’ulteriore fondamentale tassello per il rafforzamento di una reale sinergia tra l’Amministrazione doganale e gli operatori pugliesi, essenziale per il rafforzamento del tessuto produttivo della Puglia. Obiettivo comune che si intende perseguire con questo accordo è quello di rendere più chiare le disposizioni e le procedure vigenti per agevolare le attività e gli scambi delle imprese e per snellire quanto più possibile l’azione degli uffici doganali attraverso un chiarimento ex ante delle problematiche connesse, fondamentale per orientare gli operatori e le imprese. Quest’obiettivo – conclude – ha valenza strategica per la Direzione Interregionale delle dogane e viene perseguito a 360 gradi in ogni ambito di competenza attraverso forme di collaborazione con gli Enti e gli Stakeholders coinvolti nelle attività amministrative”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.



caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here