Bari, lampioni in tilt e buio pesto in strada: a Carbonara tra la paura e la rabbia dei residenti

Nei pressi del supermercato Famila, in via Rosario Livatino, la visibilità notturna è ridotta al minimo e parte del sistema di illuminazione risulta obsoleto. In via Giulio Petroni luci in tilt

Vicino al supermercato Famila, in via Rosario Livatino, la visibilità notturna è ridotta al minimo e parte del sistema di illuminazione risulta obsoleto (foto in alto). “Siamo cittadini di serie z, illuminazione da terzo mondo”. E’ il messaggio inviato da un residente del quartiere Carbonara alla pagina Facebook di Borderline24 per raccontare lo stato d’abbandono di una grande area residenziale del IV municipio.

Al centro delle proteste si aggiunge il degrado che si estende intorno alle palazzine residenziali: spianate d’asfalto e parcheggi incustoditi, bidoni dell’indifferenziata obsoleti e guardrail arrugginiti, una grande rotonda che limita la mobilità dei pedoni e campi incolti.

Scarsa visibilità e pericolo per i pedoni nell’attraversamento anche in via Giulio Petroni, a pochi metri di distanza della parrocchia Maria Santissima Addolorata (foto in alto).

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here