Bari, dai nuovi bus al porta a porta. Decaro promette servizi più efficienti e per il 2018 “Più mare e più parchi”

Il sindaco Antonio Decaro ha tracciato un bilancio di fine anno sugli obiettivi raggiunti nel 2017 e i progetti in dirittura d'arrivo per i prossimi mesi. Ecco il video di Borderline24


Sul nuovo autobus Amtab, dotato di tornello d’accesso, il sindaco Antonio Decaro ha tracciato un bilancio di fine anno sugli obiettivi raggiunti nel 2017 e i progetti in dirittura d’arrivo per i prossimi mesi.

Dall’avvio della raccolta differenziata porta a porta all’implementazione di dieci nuovi parchi urbani (con 10 mila nuovi alberi). Dai 50 cantieri per migliorare strade e luoghi pubblici (teatro Piccinni, il Margherita, il Mercato del Pesce, la Rossani, la ex Manifattura Tabacchi, il waterfront di San Girolamo, via Sparano) alle Case di comunità e all’aumento dei posti letto di accoglienza per cittadini in difficoltà economiche. “Il mio auspicio per il 2018 – ha detto Decaro – è che la nostra città, oltre ai colori bianco rossi che tutti amiamo, possa tingersi di blu e di verde. Il blu del mare, il verde dei giardini”.

Nel video Decaro commenta anche il tentativo di estorsione ai danni dell’azienda che aveva installato l’albero di Natale in piazza del Ferrarese: “Per fortuna – aggiunge Decaro – questa città dimostra ancora una volta di avere gli anticorpi della legalità, ho voluto stringere la mano alle persone che hanno avuto coraggio di denunciare”.

Al centro della conferenza stampa anche l’augurio di chiudere la rubrica lo “schifoso dell’anno” nel caso in cui i baresi riusciranno ad adattarsi al servizio porta a porta. Fra gli impegni, il risanamento dei bilanci dell’Amtab e delle aziende municipalizzate con la prospettiva delle elezioni cittadine del 2019.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.



caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here