Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

SECONDO TEMPO

45′ + 5′ E’ finita allo Zini: il Bari batte la Cremonese con un gol di D’Elia e sale a 41 punti in classifica. Seconda vittoria di fila per i ragazzi di Grosso, dopo quella con il Frosinone. Una vittoria preziosissima per il Bari, che si porta +4 sui lombardi. Ora la Cremonese rischia di uscire fuori dalla griglia playoff, visto l’incombere di Venezia, Carpi e Spezia.

45′ + 5′ La Cremonese sfiora il pari a 40 secondi dalla fine del recupero: Scamacca palleggia in piena area e rovescia il pallone verso l’area piccola, colpo di testa di Scappini e palla appena fuori..

45′ + 3′ La Cremonese attacca ma il Bari non concede spazi.

45′ Cinque minuti di recupero.

43′ Castrovilli a mezzo servizio in questo finale: l’ex biancorosso effettua qualche esercizio di stretching.

40′ Cambio nel Bari: fuori Kozak, dentro Nenè.

38′ Il barese Kozak a terra sulla trequarti offensiva del Bari, dopo un contatto con Pesce.

37′ Stavolta è Sabelli a chiudere lo specchio a Castrovilli, che ci ha provato al volo dalla sinistra.

35′ Altra sostituzione anche nel Bari: entra Tello, esce Galano. E Brienza va a sinistra.

34′ Terzo cambio nella Cremonese: dentro Juanito Gomez, fuori Croce

33′ Micai salva il risultato con una gran parata su Scappini, imbeccato da Castrovilli.

31′ Tiro da fuori area di Pesce e pallone che colpisce il palo alla destra di Micai e finisce fra le braccia del portiere.

29′ Uscita avventata di Micai, che lascia la porta arrivando quasi al limite dell’area, ma senza trovare il pallone. Per fortuna del Bari non ci sono giocatori della Cremonese pronti a intervenire.

28′ Cambio nella cremonese: fuori Arini, dentro Cavion.

27′ Retropassaggio pericolosissimo di Gyomber che per poco non beffa Micai, attento.

26′ Cinaglia (Cremonese) giù in area dopo un contrasto con Galano: per l’arbitro è tutto regolare.

19′ Grandissimo gol di D’Elia: cross di Sabelli, respinta corta di un difensore: stop di sinistro e gran destro dai sedici metri di D’Elia che s’insacca alla sinistra di un Ujkani immobile.

19′ Gol del Bari: D’Elia!

15′ Cambio nella Cremonese: dentro Scamacca per Brighenti.

14′ Che rischio per Kozak: la reazione dopo un contrasto con Claiton sfugge all’arbitro.

13′ Subito un’occasione per Brienza: gran sinistro in diagonale sul secondo palo e grande parata in tuffo di Uijkani.

12′ Cambio nel Bari: entra Brienza, esce Henderson.

11′ Prima proiezione offensiva del Bari: Henderson non trova la battuta dai venti metri, poi la palla giunge a D’Elia: cross per Anderson e fallo in attacco dell’olandese.

10′ Castrovilli semina avversari in mezzo al campo e cerca il lancio profondo per Brighenti, impreciso.

6′ Ancora Cremonese: conclusione di Scappini, respinge Micai che poi blocca il cross di Arini sul prosieguo dell’azione.

6′ Punizione da fuori area di Pesce, che cerca di far passare la palla sotto alla barriera, invano.

3′ Cremonese in attacco: doppio tentativo di Brighenti, il primo tiro è ribattuto, il secondo deviato in angolo. Brighenti e Scappini stanno calamitando tutti i cross che arrivano dalle fasce, lasciando le briciole a Gyomber e Marrone.

0′ Inizia la ripresa a Cremona.

PRIMO TEMPO

Intervallo – Rivedendo al replay il contatto fra Henderson e Cinaglia, si può dire che al Bari manca un calcio di rigore. Il direttore di gara ha invertito il fallo, facendo ripartire l’azione con una punizione per la Cremonese.

45′ + 1′ Finisce il primo tempo: Cremonese-Bari 0-0. Risultati giusto, i migliori Castrovilli da un lato e Busellato dall’altro.

45′ Un minuto di recupero.

44′ Chance per la Cremonese: su angolo dalla destra, Scappini calcia al volo di destro ma non trova la porta.

41′ Sull’altro fronte, Busellato guadagna e batte rapidamente una punizione sulla trequarti, palla a Henderson che cerca la palla filtrante per Galano: la difesa grigiorossa ferma tutto.

41′ Busellato interrompeuna pericolosa azione della Cremonese, ispirata da Castrovilli.

34′ Slalom di Anderson sulla destra, palla al centro per Henderson che vede al limite Kozak, il cui tiro però è impreciso.

31′ Gioco fermo per cambio di pallone: quello in uso era troppo sgonfio.

30′ Castrovilli inventa, Gyomber spezza: è il tema di questi minuti. Angolo per la Cremonese.

29′ Castrovilli converge da sinistra e calcia verso la porta di Micai, trovando la deviazione provvidenziale di Gyomber. Fase favorevole alla Cremonese.

28′ Brighenti cerca spazio nell’area del Bari, ma è chiuso da Gyomber.

27′ Kozak resta a terra dopo un contatto con un avversario, non rilevato dall’arbitro: come in precedenza è l’ex biancorosso Claiton dos Santos

25′ Mini-assedio del Bari all’area della Cremonese, che però non concede tiri pericolosi.

23′ Henderson serve Galano sulla sinistra, bravo Cinaglia a non abboccare alle fine e strappare palla al giocatore del Bari

21′ Azione Petriccione-Sabelli e cross che trova pronta la difesa della Cremonese.

18′ Grosso chiede ai difensori di vedere maggiormente il movimento degli esterni ed evitare i lanci lunghi.

17′ Calcio d’angolo da sinistra per la Cremonese.

14′ Punizione da trenta metri per la Cremonese, respinge la barriere.

11′ Percussione centrale di Kozak, che resiste all’attacco di diversei avversari ma perde l’attimo per calciare in maniera efficace

9′ Occasione per la Cremonese, che manda al tiro da pochi passi Brighenti: reattivo Micai che neutralizza il tiro

8′ Henderson sventaglia da sinistra a destra per Anderson, che calcia al volo ignorando due compagni a centro area.

7′ Numero dell’ex barese per Castrovilli per Croce, la difesa del Bari però si salva.

4′ Anderson resta a terra colpito da Claiton, punizione per il Bari.

0′ Via! Inizia Cremonese-Bari!

Dopo il successo sul Frosinone che ha ridato il sorriso a giocatori, staff e tifosi del Bari, la squadra biancorosse cerca conferme a Cremona. Squadra che vince non si cambia, o quasi, per mister Fabio Grosso. L’unica novità, infatti, è l’inserimento di Petriccione per Basha nell’undici titolare. Cambio obbligato, visto che l’albanese è squalificato. Conferma per Marrone al posto di Oikononou in difesa e Anderson nel tridente d’attacco.

LE FORMAZIONI

CREMONESE (4-3-1-2): Ujkani; Cinaglia, Canini, Claiton, Renzetti; Croce, Pesce, Arini; Castrovilli; Brighenti, Scappini.

BARI (4-3-3): Micai; Sabelli, Gyomber, Marrone, D’Elia; Busellato, Petriccione, Henderson; Anderson, Kozak, Galano.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui