Un avvio difficile, le parate di Micai. Poi l’incornata di Gyomber, la traversa del perugino Di Carmine, i bei gol di Andrada e Floro Flores intervallati da quello, altrettanto pregevole, di Diamanti che ha riacceso per qualche minuto le speranze del Perugia. E’ finita 3-1 per il Bari la sfida dal sapore di playoff giocata al San Nicola di Bari, con la squadra di Grosso che ha saputo soffrire, stringere i denti e poi trionfare grazie alle giocate dei suoi uomini atleticamente e tecnicamente più dotati. Il Bari sale a 64 punti, consolidando la sua posizione nella griglia playoff. La sconfitta del Foggia a Venezia, però, fa rimanere i biancorossi al quinto posto.

SECONDO TEMPO

45′ + 4′ E’ finita al San Nicola: Bari-Perugia 3-1.

45′ + 1′ Floro Flores scaccia via i pensieri: su rinvio errato di Leali, l’attaccante napoletano riparte, dribbla due uomini e segna di piatto il 3-1.

45′ + 1′ GOOOOOOOL del Bari, Floro Flores!

45′ Ci saranno quattro minuti di recupero.

44′ Ultimo cambio nel Bari: dentro Diakitè, fuori Andrada. Grosso si copre.

43′ Sostituzione nel Bari: dentro Brienza, fuori Cissè.

41′ Gol del Perugia! Diamanti accorcia le distanza con un sinistro a giro da fuori area.

34′ Cross dalla destra di Andrada e nuovo tentativo di sforbiciata di Iocolano, palla fuori.

33′ Ultimo cambio nel Perugia, dentro Germoni per Colombatto.

33′ Ammonito Empereur (Bari).

29′ Splendido gol dell’attaccante biancorosso, alla sua prima da titolare, che parte da destro, supera due avversari, chiede e ottiene il triangolo dal Floro Flores e di sinistro manda il pallone alla destra di Leali!

29′ Raddoppio del Bari: Andrada!

26′ Ammonito Colombatto (Perugia) per un fallo su Floro Flores a palla lontana.

25′ Sabelli perde palla e spiana la strada a Buonaiuto: bravo Micai a ipnotizzarlo.

22′ Cambio nel Bari: fuori Improta, dentro Floro Flores

20′ Cissè prova la rovesciata su cross di Improta, tentativo impreciso.

18′ Secondo cambio nel Perugia: fuori Pajak, dentro Terrani.

14′ Il Bari sembra gestire meglio la reazione del Perugia in questi ultimi minuti, dopo lo spavento per la traversa di Di Carmine.

7′ Cross d’esterno sinistro, dal lato destro dell’area di rigore, di Diamanti e colpo di testa di Di Carmine che centra la traversa. Resta a terra il portiere dl Bari, Micai.

7′ Contropiede del Perugia avviato da Belmonte, ma buona chiusura di Sabelli su Mustacchio.

4′ Gyomber cerca il bis in acrobazia e ottiene un altro angolo, ma si “autoaccusa” del tocco e l’arbitro concede una rimessa dal fondo per il Perugia.

0′ Inizia la ripresa al San Nicola, col Bari avanti 1-0. Cambio nel Perugia: dentro Gonzales, fuori Magnani.

PRIMO TEMPO

Fine primo tempo

46′ Il Bari vicino al raddoppio in contropiede, ma Busellato inspiegabilmente anziché tirare si tuffa in area e viene ammonito per simulazione

GOOOLLLLL 37′ Immediato “riscatto” del centrale del Bari, che sblocca il risultato con un perentorio stacco di testa su punizione di Balkovec!

35′ Clamoroso rigore negato al Bari per un fallo di mani in area di rigore del Perugia da parte di Pajac: l’arbitro ha però segnalato un precedente fallo di Gyomber in attacco.

29′ Basha prova a spezzare l’equilibrio, oltre che la noia, con un tiro a giro dopo una finta che gli permette di liberarsi: palla di poco fuori.

21′ Diamanti pericoloso con un tiro dalla bandierina, Micai si rifugia in angolo.

18′ Moltissimi errori in disimpegno per il Bari, che fatica a uscire dalla propria metà campo.

14′ Bari in vantaggio: cross di Balkovec e colpo di testa di Improta che manda la palla all’incrocio di pali. C’è però la bandierina alzata dell’assistente: rete annullata per fuorigioco.

12′ Il Bari prova a costruire sulla sinistra con Iocolano che va a terra, ma non c’è fallo.

8′ Ancora Perugia: girata di Bonaiuto su cross da destra, ribattuta di Micai.

6′ Sulla battuta dalla bandierina di Diamanti ci prova di testa Magnani, pallone sul fondo.

5′ Ancora una chance per il Perugia: sinistro di Diamanti, deviazione in angolo di Micai.

1′ Perugia subito pericoloso: Micai respinge il tiro dal limite di Bonaiuto, poi la difesa si salva in angolo.

0′ Via! E’ iniziata Bari-Perugia!

Vincere, perché ora più che mai fare punti è fondamentale. Alla fine di una settimana contraddistinta dal ferimento del Bari al Tribunale federale nazionale-Sezione disciplinare il Bari (già in serie B), per irregolarità amministrative, la squadra pugliese ospita il Perugia, altra pretendente a un buon piazzamento sulla griglia playoff.

Il Bari si affida a San Nicola, la cui effige campeggia sulle maglie dei giocatori di Grosso. Ma anche ad Andrada, lanciato per la prima volta titolare dal tecnico abruzzese. A centrocampo c’è Busellato, a sopperire all’assenza di Henderson, squalificato come Marrone (al suo posto Empereur) e Nenè.

BARI (4-3-3) – Micai; Sabelli, Gyomber, Empereur, Balkovec; Busellato, Basha, Iocolano; Improta, Andrada, Cissè. All.Grosso.

PERUGIA (3-5-2) – Leali; Belmonte, Volta, Pajak; Mustacchio, Buonaiuto, Gustafson, Colombatto, Magnani; Di Carmine, Diamanti. All.Breda.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here