I sindacati Cgil, Cisl e Uil hanno proclamato per l’intera giornata di domani, con sit in dalle 10 alle 13, uno sciopero dei dipendenti della Porti Levante Security, società che si occupa appunto della sicurezza dello scalo barese. Diverse le motivazioni: la richiesta di riconoscimento del contratto porti per i dipendenti, considerato che gli stessi hanno goduto di tale contratto fino al 2013 mentre dal 2014 ad oggi gli è stato applicato il contratto per guardie particolari giurate;   esclusione dal periodo 1 giugno 31 agosto per le ferie; obbligo lavorativo nelle giornate deputate al riposo settimanale e ai permessi contrattuali, imposizione lavoro straordinario, igiene dei gabbiotti e messa in sicurezza delle postazioni di lavoro.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
sfiziesapori.it

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here