Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Puntuale come un orologio svizzero, dopo la pioggia è arrivato l’ennesimo divieto di balneazione a Pane e Pomodoro (foto di archivio).

Come di consueto, la pioggia ha provocato lo sversamento in mare di liquami della condotta fognaria di via Matteotti, così sono intervenuti i vigili urbani per piazzare le transenne con gli avvisi di divieto di balneazione, seguite alla comunicazione di Acquedotto pugliese sulla scarsa salubrità dell’acqua, sporcata dagli scarichi fognari. Dovranno passare almeno 36 ore prima che l’acqua torni balneabile, quindi – salvo nuove piogge – per i bagni a Pane e pomodoro se ne riparla venerdì o sabato.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui