In vista dell’incontro di oggi pomeriggio, 18 giugno, con il ministro dello Sviluppo economico Luigi Di Maio sulla vertenza Ilva, il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, scrive un lungo messaggio su Facebook “rivolto a Taranto, ai tarantini e a tutta la provincia” perché, sottolinea, “con me vorrei portare la vostra voce”.

“Vi chiedo di unirvi a me, tutti – esorta il governatore – di scrivermi ciò che davvero voi vorreste io aggiungessi alla mia posizione su Ilva. Ciò che non siete riusciti a dirmi o a far giungere al Governo”. “Lasciatemi un messaggio – aggiunge – leggerò durante il viaggio e farò sintesi di ogni vostra istanza. Da solo nulla posso. Con tutti voi si. La vostra voce non sarà inascoltata – assicura Emiliano – perché oggi lì vorrei portare tutta la città. La delicatissima fase in cui è adesso Ilva – prosegue Emiliano – impone impegno e determinazione per risolvere la questione nell’unica direzione di senso possibile. Sono il presidente della Regione Puglia, conosco bene il dramma che Taranto vive e ho il dovere di tutelare la salute della popolazione, con un pensiero particolare dedicato ai bambini di questo territorio che sperano in un futuro migliore e che io non voglio e non devo deludere”.

“Il ministro – aggiunge – incontrerà sindacati, sindaco di Taranto, prefetto, associazioni. Ognuno deve fare la propria parte. Ognuno con le proprie competenze. Sperando – sottolinea Emiliano – in un fronte unico e comune”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here