“Il volo della Siberian Airline rappresenta in un certo senso il consolidamento di un rapporto di amore tra persone. Adesso c’è una grande felicità alla quale abbiamo contribuito con grande impegno e lavoro. Un volo non è solo una infrastruttura di collegamento, significa sviluppare business, turismo, scambio religioso e culturale”. Lo ha sottolineato il presidente della Regione Puglia, oggi a Mosca, in occasione della conferenza stampa per la presentazione del volo diretto che collegherà Bari, città che custodisce le reliquie di San Nicola, molto amato nella Federazione russa, con la capitale della Russia. Alla conferenza stampa che si è tenuta nella sede del Governo russo, informa una nota della Regione, hanno partecipato oltre 120 giornalisti.

La delegazione istituzionale pugliese era formata anche dall’assessore regionale all’Industria turistica e culturale, Loredana Capone, dal sindaco di Bari, Antonio Decaro, e dal vicepresidente di Aeroporti di Puglia, Antonio Vasile. Sono intervenuti, tra gli altri, il direttore esecutivo Enit, Giovanni Bastianelli, il presidente della Duma di Mosca, Alexey Shaposhnikov, il capo del dipartimento Cultura della città di Mosca, Alexander Kibovsky, e il ‘global sales director’ di S7 Airlines, Yury Lagovskiy. Secondo i dati diffusi dalla Regione, il turismo russo in Puglia nel 2017 è aumentato del 22%. La Puglia, inoltre, sarà a Mosca in occasione dei Mondiali di calcio, dal 5 al 7 luglio prossimo, con l’agenzia Pugliapromozione nel Gorky Park, al Muzeon e all’Hermitage, con proiezioni di film sottotitolati in russo girati in Puglia, in collaborazione con Apulia film commission, e con eventi musicali in cui si potrà degustare il cibo pugliese. “Noi siamo dalla parte della pace, siamo dalla parte della cultura, di chi ha fede nell’umanità e pensa che le sanzioni nei confronti di un grande Paese come la Russia abbiano danneggiato forse più il nostro Paese”, ha sottolineato Emiliano.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here