Cabtutela.it

Ruba un motociclo, ma viene intercettato e arrestato in flagranza di reato poco dopo dalla Polizia Locale di Bari. E’ accaduto ieri sera, in centralissime vie del centro, dove gli agenti hanno arrestato un 40enne barese con precedenti penali.

Durante la normale attività di perlustrazione del territorio, una pattuglia di Agenti motociclisti della Polizia Locale di Bari, ha notato  in corso Sonnino  angolo Via  Abbrescia  un soggetto che aveva appena messo in moto  un ciclomotore  regolarmente  parcheggiato  e  che  con  atteggiamento  circospetto, sorpreso dalla  presenza  dei  due agenti, imboccava via Cardassi accelerando bruscamente. Insospettita da  tale  manovra la  pattuglia  ha raggiunto e affiancato  il  conducente intimandogli  di  fermarsi  ma,  questi  al contrario, improvvisamente si è dato a precipitosa fuga lanciandosi ad elevata velocità per le vie del centro murattiano, imboccando alcune vie contro mano facendo slalom tra le auto di transito. La corsa è terminata tra via Dante e via Cairoli: il 40 enne si è scontrato contro un veicolo. Ha tentato ancora di fuggire a piedi ma è stato bloccato dopo una colluttazione con i vigili (uno dei quali ha riportato ferite giudicate guaribili in dieci giorni).


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui