Le porte non sono state chiuse. C’è la volontà di trovare per ciascun lavoratore una soluzione equa, efficiente ed efficace al problema occupazionale. Gli incontri sono continuati nei giorni scorsi a livello tecnico e legale tra ArcelorMittal e Mise. Numeri al momento non ce ne sono. Per ArcelorMittal resta comunque fondamentale la sostenibilità del conto economico dell’azienda”. Così fonti vicine al gruppo dell’acciaio (Ansa).

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
SEI UN UTENTE PROFESSIONAL?
SCOPRI LE OFFERTE VODAFONE SU MISURA PER TE
La compilazione del form autorizza il trattamento dei dati inseriti per finalità di contatto commerciale (Regolamento (UE) 2016/679)
TEL. P.I.

caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here