Cabtutela.it
acipocket.it

L’aggressione, la segnalazione alla stazione ferroviaria di Ostuni, l’arresto. Un quarantenne di Bari è finito in manette e sottoposto ai domiciliari dalla polizia di Ostuni per violenza sessuale. A presentare la denuncia in commissariato è stata una studentessa di 19 anni.

La ragazza viaggiava sul treno proveniente da Lecce e diretto a Bologna. La richiesta di intervento era giunta attraverso la sala operativa della polizia ferroviaria del compartimento di Bari, a sua volta allertata dal capotreno. Sul posto si è subito recato il personale del commissariato di Ostuni e della Polizia Ferroviaria di Bari che hanno individuato e bloccato l’uomo.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui