Cabtutela.it
acipocket.it
MangAmi

Dal 9 al 19 agosto identificate 5.518 persone dalla Polfer di Molise, Puglia e Basilicata di cui 680 stranieri. Due le persone arrestate, 7 denunciate a vario titolo, 12 sanzioni amministrative elevate. Questo il bilancio della polizia ferroviaria durante il ferragosto. Gli agenti hanno rafforzato i controlli sui treni in concomitanza con i giorni delle maggiori partenze per le ferie estive avvalendosi anche dell’ausilio di unità cinofile antidroga e anti-esplosivo della polizia di Stato.

Nell’arco dei 10 giorni a cavallo del 15 di agosto sono stati sequestrati anche 50 grammi di cannabinoidi, effettuati 261 servizi di vigilanza nell’ambito degli scali ferroviari viaggiatori e merci, impiegando 143 pattuglie mentre 13 sono stati quelli specifici di antiborseggio nelle stazioni. Su 54 treni per il trasporto regionale è stata assicurata la presenza di agenti. L’attività della polizia ferroviaria, in questo periodo, ha puntato all’assistenza di persone in difficoltà, deboli, senza fissa dimora, che gravitano in ambito ferroviario, nonché verso i tanti viaggiatori, italiani e stranieri, che si sono rivolti agli agenti per richieste di aiuto in relazione allo smarrimento di bagagli, documenti, telefoni cellulari, ma anche per essere rassicurati in ordine alle condizioni di sicurezza del trasporto ferroviario in generale.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui