Cabtutela.it
Aproli

La sosta al bar di tanti, troppi avventori è sembrata troppo rapida ai carabinieri. La successiva perquisizione ha confermato i sospetti. I militari della Compagnia di Barletta hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente il gestore di un bar in via R. Margherita, a seguito di un’operazione antidroga eseguita ieri sera.

A insospettirli è stato il brevissimo tempo trascorso nel locale da molti avventori, insufficiente per una qualsiasi consumazione. Nel corso della perquisizione, sul bancone, accanto al registratore di cassa, è stato notato un raccoglitore di fazzoletti di carta per alimenti, all’interno del quale venivano rinvenuti un involucro in plastica contenente 13 dosi di cocaina racchiuse all’estremità da un nastro adesivo di colore nero.

La droga sequestrata, del peso di 6.5 grammi, è stato repertato mentre il gestore del bar , il 46enne barlettano P.R., è stato arrestato e sottoposto ai domiciliari in attesa di giudizio. Il locale è stato sottoposto a sequestro penale e sono state avviate le procedure di legge per la revoca della licenza al titolare.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui