Ancora feste di laurea senza controllo. Un fenomeno che, nonostante le promesse del rettore Antonio Uricchio, sembra non avere fine. Ad ogni sessione di laurea piazza Cesare Battisti si trasforma in un immondezzaio, tra l’indifferenza anche della polizia locale e il superlavoro dell’Amiu.

“Stamattina – scrivono i ragazzi di RetakeBari –  piazza Cesare Battisti si presentava così post lauree di Giurisprudenza, eppure i bidoni grandi ci sono eppure il porta a porta non è ancora partito. Ve li immaginate i baresi col porta a porta costretti a riportarsi a casa i rifiuti dei loro gozzovigli come normalmente fanno i giapponesi? Fare i bacchettoni non ci piace però sapere che i bambini vedranno questo scempio proprio lì dove abbiamo fatto un mese fa le olimpiadi della civiltà fa tristezza”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here