Una nuova “installazione” da giorni fa il suo belvedere in corso Vittorio Veneto. Gli alberi “diagonali”. Sì perché in un tratto della strada che costeggia la Finanza, lì dove c’è la possibilità di lasciare l’auto, bisogna stare attenti ad uscire dallo stesso veicolo. Il rischio è di urtare direttamente sui tronchi che, a causa del forte vento delle passate settimane, hanno subito un danno forse irrimediabile. E rappresentano un pericolo per passanti e automobilisti. Ce ne sono almeno sette in queste condizioni.

Ma il problema degli alberi colpiti dal vento, dopo la strage del 30 ottobre scorso, non riguarda solo corso Vittorio Veneto. In diversi punti della città, da Santo Spirito a Japigia, ci sono piante inclinate al punto tale da non permettere il passaggio ad esempio dei ciclisti in caso di presenza di pista ciclabile o di pedoni. Diverse le segnalazioni all’amministrazione comunale.

aqpfacile.it
progettoimmobiliaresrl.com
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here