Il Comune sta cercando di accelerare il più possibile le procedure per l’erogazione del contributo alloggiativo. Dopo gli errori nella pubblicazione della graduatoria provvisoria, con la presenza di nominativi nati nel 2029 ad esempio, e le correzioni, arrivano oltre 150 ricorsi che gli uffici stanno valutando.

La graduatoria definitiva sarà quindi pronta per dicembre, prima di Natale, assicura l’assessore Pierluigi Introna. “Entro massimo febbraio – ci comunica – si procederà con l’erogazione dei contributi. Solitamente il contributo veniva erogato a maggio e aprile, mai ad inizio anno. Questa volta stiamo dando prova di efficienza”.

Intanto sulla bacheca Facebook del sindaco Antonio Decaro pullulano i commenti e le proteste. “Vorrei capire – si legge –  tra quanto uscirà la graduatoria definitiva del contributo alloggiativo? Le ricordo che lei ha firmato che entro dicembre ci avrebbe pagato non crede che sia un nostro diritto avere ciò che ci aspetta?”. Ed ancora: “Buongiorno signor Antonio Decaro, scrivo per me e per molte altre famiglie, parliamo della questione del contributo alloggiativo competenza 2016, visto che esiste un documento che lei si impegnava a pagarci entro la fine di quest’anno! Ma state prendendo tempo ? Oppure veramente non siete capaci di gestire una questione così importante ? Parlo di circa tremila famiglie!”

 

 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here