Il cinema-teatro Palazzo propone, per febbraio, tre spettacoli molto diversi tra loro. Si inizia domenica 10 con l’attesissimo «Lopez & Solenghi Show», già sold out, con Massimo Lopez e Tullio Solenghi impegnati in una carrellata di gag, parodie, performance musicali e improvvisazioni, accompagnati dalla Jazz Company Orchestra diretta da Gabriele Coneglio.

Una serata tra voci, imitazioni, scketch, performance musicali, improvvisazioni e interazioni col pubblico. Il duo metterà in scena l’incontro tra Papa Bergoglio (Massimo) e Papa Ratzinger (Tullio) in un esilarante siparietto di vita domestica, e poi i duetti musicali di Gino Paoli e Ornella Vanoni, e quello recente di Dean Martin e Frank Sinatra che ha sbancato la puntata natalizia di «Tale e Quale Show». Si prosegue venerdì 15 e sabato 16 febbraio con Vittorio Sgarbi che tornerà al Teatro Palazzo con la formula che già ha portato al successo nel 2017 e 2018: stavolta al centro della scena c’è il genio di «Leonardo», nell’anno in cui si celebrano i 500 anni dalla sua morte.

Terza proposta del mese, martedì 26 febbraio alle 21, sarà «Il Penitente», dramma contemporaneo di David Mamet sulla parabola discendente di uno psichiatra con l’attrice barese Lunetta Savino che torna a recitare nella sua città nel complesso ruolo della moglie del protagonista Charles, interpretato da Luca Barbareschi, al quale si devono anche regia e adattamento dello spettacolo. Completano il cast Massimo Reale e Duccio Camerini

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here