Si è conclusa  alle 03.38 del mattino la tappa di Open-Test nella città di Bari per fornire ai giovani test gratuiti dell’hiv. Decine di ragazzi si sono messi in coda in piazza del Ferrarese per partecipare all’iniziativa. Esauriti 150 kit previsti per il test rapido, si è proceduto anche alle prenotazioni delle consulenze al Policlinico per chi non è riuscito ad accedere all’iniziativa.

“Evento riuscitissimo – spiegano gli organizzatori di Anlaids sezione Lombarda – grazie alla partecipazione dei tanti cittadini che sottoponendosi al test ha dimostrato senso civico, responsabilità sociale e di volersi bene”.

Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

1 COMMENTO

  1. Fatto salvo il fatto che il test non basta certo a combattere la diffusione della malattia. Sono indispensabili modifiche alle abitudini di vita. Un po’ più difficili da propagandare.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here