Cabtutela.it
acipocket.it

No al processo a Matteo Salvini. La giunta ha dato 16 voti a favore (4 della Lega, 6 del m5s, 4 di Fi, uno di fdi e uno delle autonomie) alla  proposta del presidente Gasparri di dire no alla richiesta di autorizzazione a procedere per il ministro per il caso Diciotti. Sei i voti contrari: i 4 del Pd, quello di Pietro Grasso e quello di Gregorio De Falco.

Non appena il presidente della Giunta per le Immunità di Palazzo Madama Maurizio Gasparri e i commissari sono usciti dall’Aula di Sant’Ivo alla Sapienza, dopo aver detto no all’autorizzazione a procedere per Salvini sul caso della nave Diciotti, i senatori del Pd che protestavano nel cortile hanno cominciato a gridare «Vergogna e onestà. Giarrusso vergogna» all’indirizzo del parlamentare pentastellato.

“Ero tranquillo prima e lo sono ora, non è cambiato nulla per me. Ho agito nell’interesse del Paese, per difendere l’Italia e lo farò ancora. C’è un’altra nave vicina alle coste libiche, se arriverà qui non le daremo il permesso di attraccare”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui