“Questa non è la mia città. Lo ripeterò ancora e ancora. A costo di risultare antipatico o di perdere i voti. Anzi, lo dico chiaro, io i voti di quelli che rubano il nostro futuro non li voglio”. Il sindaco Antonio Decaro commenta duramente la notizia del furto avvenuto all’interno di un centro sociale per bambini a Bari vecchia.

“Perché – prosegue Decaro – rubare ai bambini, rubare nei luoghi in cui i bambini crescono e imparano cosa è giusto e cosa é sbagliato significa rubare il futuro alla nostra città. Tutta. Non so chi compie questi gesti schifosi né tantomeno perché, so solo che queste persone non possono considerarsi baresi e spero che i veri cittadini baresi li riconascano e li caccino via con tutte le loro forze. Non fatelo perché lo dice il sindaco, ma perché qui si gioca il futuro di Bari. Noi comunque questa settimana sistemiamo la porta del centro Anspi a Bari vecchia ancora una volta e ci stringeremo ancora più forte intorno ai volontari che ogni giorno dedicano la loro vita al futuro della nostra città”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here