Bari, la sede Rai festeggia i 60 anni: “porte aperte” ai telespettatori. In allestimento la biblioteca con 11mila volumi- VIDEO

La sede Rai di Bari compie 60 anni. Come avvenuto per l’inaugurazione del marzo 1959, lo storico edificio in via Dalmazia 104 è stato aperto alla cittadinanza per una settimana. Studenti e telespettatori hanno visitato gli impianti tecnici (con la nuova tecnologia “chroma key”), lo studio televisivo, la redazione, le salette di montaggio. Un modo per esplorare il dietro le quinte che c’è per ogni programma regionale. Le visite guidate si svolgeranno fino al 29 marzo, gratuitamente, con prenotazione obbligatoria all’indirizzo mail anniversario60anniraipuglia@rai.it.

“Rai porte aperte” – come mostra il video in alto – offre la possibilità di osservare anche la nuova biblioteca al primo piano, in fase d’allestimento, che ospita 11mila volumi portati dagli studi televisivi di Milano a Bari. Fondamentale il supporto di un team di studenti iscritti al corso di Scienze della Comunicazione. Durante il tirocinio per quattro ore al giorno  i ragazzi catalogano uno ad uno i libri che raccontano la storia nazionalpopolare dall’800 al XXI secolo. “La volontà del direttore Gianni Di Giuseppe – spiega Rosa Polieri, responsabile del progetto – è di aprire alla città la biblioteca quando sarà pienamente operativa, un punto di riferimento per cultori e appassionati”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
fieradellevante.it
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here