Il 15 aprile i tecnici della ripartizione Infrastrutture e viabilità hanno segnalato una situazione di sgrottamento della scogliera sul litorale di Bari, a sud dell’abitato di Torre a Mare presso la via dei Trulli, rilevando un pericolo per la pubblica incolumità. Da qui la decisione del Comune di emanare una apposita ordinanza di divieto di accesso alla scogliera,  in via dei Trulli, a partire da poco prima il largo Abbà Garimà sino alla fine di Via dei Trulli ed alla successiva spiaggetta ivi compresa la porzione di scogliera a destra della stessa con l’esclusione del chiosco denominato “Ske”.

La violazione del divieto comporterà anche delle sanzioni. La decisione arriva a poche settimane dall’inizio della bella stagione: quel tratto di costa (soprattutto la spiaggetta nel tratto finale di via dei Trulli) è molto frequentato. Nonostante da tempo se ne segnalava la pericolosità a causa proprio delle rocce che si stanno pian piano sgretolando, con ripercussioni anche sulla strada sovrastante.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
fieradellevante.it
caricamento...

2 COMMENTI

  1. Domanda tecnica:Per chi abita in via dei trulli come potrà recarsi nella propria abitazione senza incorrere nelle eventuali sanzioni che verranno applicate? E….. Chi provvederà e come alla incolumità dei residenti? Non sarebbe più conveniente arginare l’erosione della roccia a causa della forza del mare con interventi mirati tipo frangiflutti e quant’altro?

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here