Macchinari al lavoro oggi pomeriggio per livellare i ciottoli delle spiagge del nuovo lungomare di San Girolamo Fesca. Dopo le mareggiate le spiagge di ciottoli erano state completamente deformate dalle fortissime onde che avevano creato dislivelli e reso impraticabile l’accesso alla costa. Oggi sono cominciati i lavori di ripascimento in vista della bella stagione.
Intanto non si ferma neanche il cantiere della cosiddetta piastra sul mare. Gli operai stanno terminando le ultime rifiniture per poter poi procedere con la conclusione dei lavori. Il cantiere porta già due anni di ritardo. L’intervento dovrebbe concludersi a giugno. Resta però l’incognita delle due spiagge di sabbia incluse nel progetto ma mai realizzate.
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here